CTP Consulente tecnico di parte civile e penale

Tra i servizi della mia professione rientra la CTP ovvero la Consulenza Tecnica di Parte. Si tratta di una consulenza tecnica che, in qualità di psicologa, erogo con il ruolo di consulente di una delle parti che partecipa a tutte le attività peritali del CTU (Consulenza Tecnica d’Ufficio) nominato dal Giudice.

A differenza della CTU, la CTP non è super partes e il Consulente Tecnico di Parte può essere nominato dalle parti anche in assenza di Perizia.

Nonostante sia di parte, la mia consulenza deve essere sempre e comunque “pro veritate”.

Il CTP svolge un ruolo importante nelle cause civili di affidamento e valutazione delle capacità genitoriali. Il compito del CTP non è solo “criticare” il lavoro del CTU durante le perizie o la stesura della relazione scritta, ma è quello anche di mediare le dinamiche conflittuali tra le parti in causa.

Come CTP cerco quindi di essere un filtro tra il CTU ed i periziandi, con lo scopo di salvaguardare il benessere dei minori coinvolti.

Il CTP deve necessariamente avere una formazione specifica in Psicologia Giuridica ed analizzare alla perfezione il fascicolo processuale prima di accettare qualsiasi incarico per capire come operare al meglio, ovvero come collocare il proprio cliente rispetto al benessere del minore.

 

Se vuoi saperne di più sulla consulenza tecnica di parte, contattami!